Ritorna alla Home page Volo di RondineVolo di Rondine
in MALI



"I ni cè! I ka kenè?"
...ad ogni passo c'è un sorriso che chiede come stai...
NEWS & AGENDA
CONTATTI
NATURA & EDUCAZIONE FOTO & ILLUSTRAZIONI AFRICA & MUSICA
Progetti in Mali
la mia sorellina Laviè, la monella! progetti umanitari in Mali

Menu:

Contatti

info (@) volodirondine.com

NOVITA'... tesseramento Assoc. Nanalé

 
Per riflettere:


"
l Mali è forse il paese più interessante dell'Africa Occidentale. 

Bisogna andare in Mali. 

Perché fa bene allo spirito,

riaccende emozioni sopite,

suscita sensazioni mai provate, 

combatte l'accidia 
disponendo alla riflessione"

Links:

arrow ASSOCIAZIONEassociazione progetti in Mali

arrow PARTECIPA!

partecipa ai progetti in Mali

arrow ZamDé

musica africana in italia

Contatti:

info(at)volodirondine.com
 

ill titleProgetti Umanitari

dell'Associazione Volo di Rondine / Nanalé

Progetto Microcredito 

"Anibarà"

......un aiuto per iniziare un lavoro a uomini che vogliono coltivare e donne che vogliono creare il loro banco al mercato...


Anibarà vuol dire proprio BUON LAVORO!

Sappiamo che una esigenza in Mali è proprio avere un lavoro per procurare regolarmente da mangiare per la propria famiglia.

L'economia del paese è ferma, se non per l'attività di aziende e società straniere. Per la maggior parte delle persone è difficile trovare forme per guadagnare denaro. Lo scambio ed il baratto esistono ancora, così in cambio di lavoro ci si può procurare cibo, ma non dà nessun diritto ad esempio alle cure mediche, per le quali servono i soldi.

Uno degli obiettivi della nostra associazione è proprio quella di creare posti di lavoro, per far sì che alcune famiglie possano migliorare la loro vita ed avere la speranza di curarsi in caso di malattia.

Oltre alle opportunità lavorative che abbiamo cercato di creare all'interno dei progetti dell'associazione, abbiamo dal 2013 iniziato due esperiementi di MICROCREDITO che stanno ben funzionando.


1. diventerà... RISO! 

progetti di microcredito per l'agricoltura

progetti microcredito agricoltura

progettare insieme

SEKOU KEITA è un agricoltore che vive con la moglie e 4 figli nel villaggio di Djabali,  terra di risaie. Ma non ha risorse per possedere un terreno suo, lo affitta e coltiva il riso ed il miglio con cui ricava gli introiti che per un anno devono sfamare la sua famiglia. Durante la guerra è stato ferito, ma nonostante questo ha portato in salvo tutti, scappando da Djabali, come tutti i suoi compaesani. Pochi mesi dopo è ritornato al suo villaggio perchè preoccupato di aver lasciato i sacchi di riso appena raccolti, tutta la sua ricchezza. Purtroppo sono stati saccheggiati da persone o animali. 

Nel frattempo l'associazione Nanalè è dal 2012 che deve procurarsi riso e miglio da distribuire alle famiglie dei bambini della scuola per il progetto di emergenza alimentare, il riso però ha prezzi molto alti per via della crisi. 

Così decidiamo di fare MICROCREDITO a Sekou e anticipare il denaro per l'acquisto delle sementi e dei prodotti necessari alla coltivazione. 

In cambio, al momento della raccolta, lui ci fornirà riso a prezzo scontatissimo (cioè scontato di gran parte della cifra avuta in prestito).

Questo progetto continua ormai dal 2013. Nel 2015 finanziato da Giovanna. Ad agosto è il momento di iniziare. Chi ci aiuta quest'anno?

Partecipa anche tu al progetto di Sekou, adesso cliccando qui:


con Pay Pal

2. diventerà... ALLEVAMENTO!

progetti di microcredito per le donne

progetti microcredito per le donne
voglia di fare

ALIMATA DEMBELEè una ragazza di Ségou, con un figlio. Durante la guerra suo marito ha perso il lavoro fisso che aveva e si sposta a Bamako, la situazione peggiora e si lasciano. Lei vuole mantenere sè e suo figlio. 

Vi ho già parlato sopra del progetto di microcredtito per il contadino Sekou e il riso per i bambini. Ma il primo progetto di microcredito era partito da una idea di una amica, Ineke, qui in Europa (menomale che date le vostre idee!!!) Che finanziò l'inizio di attività di mercato di Alimata. 
Dopo aver guadagnato un po' in questo modo, Alimata ha deciso di cambiare mercato e passare all'allevamento, acquistando una capretta femmina. Ora sono diventate 10!

progetto microcredito capre Mali

Le capre sono come un investimento in Mali. Meglio delle banche!
Servono per il latte, ma soprattutto si possono vendere nel momento di necessità (ad esempio se devi curare qualcuno della famiglia e hai bisogno soldi in contanti). 
Hanno altri vantaggi: al mattino escono dall'ovile e al tramonto ci rientrano da sole. Durante il giorno mangiano ciò che trovano e son di bocca buona (fin troppo!). 
Così, al contrario delle PECORE, non hanno bisogno di un pastore. No, non si fanno nemmeno rubare.
Le pecore si fanno portare via da chiunque, ma le capre no, guai a toccarle se non ti conoscono gridano e urlano come matte, per cui l'antifurto è compreso.
E poi figliano facilmente e il valore cresce.

Ok. Ora arrivo a parlarvi di IDE. Perché un'altra amica qui in Italia, ha avuto un'utile IDEA: acquistare una CAPRETTA FEMMINA per la nostra associazione.

progetti microcredito capre Mali

Così abbiamo preso due piccioni con una "capra": abbiamo comprato una capretta cucciola femmina dal gregge di Alimata.

1. Noi abbiamo ora una nostra capretta! che ci darà latte e poi figli e sarà la nostra "banca". 

2. Alimata ha guadagnato nella vendita del lavoro partito dal piccolo microcredito.

Bella la storia vero? Anche i nostri BAMBINI ne sono contenti e le hanno dato IL NOME IDE e l'hanno disegnata. Ci assomiglia no?

.................La parte della storia che non racconto è quella che c'è dietro a ognuno di VOI, che partecipa a questi progetti, che si priva di qualcosa per costruire e che si fida di noi e ci incoraggia e mette le proprie idee. Per questo noi diciamo che PARTECIPATE e NON che ci aiutate. Partecipare ha un valore più grande perché è "fare insieme", non fare la carità, ed è questo il nostro intento .

Partecipa anche tu al progetto di Alimata o altre donne come lei, adesso cliccando qui:


con Pay Pal


...e poi?

Questi progetti di microcredito sono degli esperimenti e speriamo, avendo i fondi, di farne partire altri, come in questi casi seguiremo leroposte di persone che vogliono mettersi in gioco, che hanno le idee chiare sull'attività da svolgere e a cui non manca la volontà, ma solo delle piccole cifre economiche per partire e poi continuare da soli.

Inoltre delle persone che lavorano fanno lavorare altre persone ancora (per es. chi vende le sementi, chi raccoglierà il riso, chi cuce i sacchi, chi trasporta il riso, chi vende gli accessori femminili, ecc.). 

UNa bella catena produttiva: quello che ci auspichiamo!


.
.
...introduzione ai nostri progetti e descrizione degli obiettivi dell'associazione Volo di Rondine / Nanalé
1. progetti di INFORMAZIONE, ISTRUZIONE, ALFABETIZZAZIONE
progetti umanitari scuole in Mali Africa

Progetto Pour Parler

...istruzione per contrastare lo scarso livello delle scuole e la mancanza di informazioni. Alfabetizzazione, corsi di lingue, corsi generici, dopo-scuola e biblioteca
2. progetti di formazione professionale per la MUSICA e gli STRUMENTI TRADIZIONALI
atelier strumenti tradizionali balafon kora
...laboratorio artigianale di strumenti musicali tradizionali, scuola di musica e scuola di formazione professionale per ragazzi disoccupati
3. progetti di miglioramento dell'ALIMENTAZIONE tramite agricoltura biologica


Orto dei Bambini

...un terreno coltivato dà lavoro e soprattutto fornisce gratuitamente verdure, e quindi vitamine, ai bambini della scuola
4. MICROCREDITO
per lavoratori


Progetto Anibarà

...un aiuto per iniziare un lavoro a uomini che vogliono coltivare e donne che vogliono creare il loro banco al mercato...
5. distribuzione di
cibo e assistenza sanitaria

Progetto Emergenza Alimentare e Sanitaria

Questo progetto nasce a causa della grave crisi dal 2012 e la guerra nel 2013
6. Viaggi in Mali
con i Maliani
viaggio turismo responabile in Mali
...un turismo rispettoso delle persone, delle tradizioni, dell'ambiente che permette il contatto con la popolazione e favorisce l'economia locale
7. Vita in Mali
ricerhe etnologiche e naturalistiche in mali
...interviste e raccolta di materiale su etnie, tradizioni, idiomi, uso delle piante, osservazioni naturalistiche