protocollo anti covid

IL PROTOCOLLO ANTI CONTAGIO che Volo di Rondine seguirà nelle escursioni in gruppo permette di stare insieme, pochi, in sicurezza. Dovremo però chiedervi alcune informazioni in più al momento della prenotazione e mandarvi un vademecum da rispettare. IL NOSTRO PROTOCOLLO (che leggi di seguito) è tratto dalla unione delle indicazioni riportate da

Per la partecipazione alle nostre attività è NECESSARIO CONOSCERE E ACCETTARE le indicazioni seguenti, questo per consentire di svolgere le escursioni in sicurezza nel rispetto degli altri.


  1. LA PRENOTAZIONE è NECESSARIA, anche se sei già nostro socio dovrai prenotare

  2. i GRUPPI organizzati per le escursioni non possono superare le 12 persone, oltre alla guida (ad oggi, come suggerito da Federparchi), noi preferiremo però mantenere un numero massimo di partecipanti di 10 persone per ogni accompagnatore, come indicato da FederTrek: <<escursioni che prevedano la partecipazione di un numero massimo di 30 partecipanti con la seguente progressione rispetto agli accompagnatori (almeno 1 accompagnatore ogni 10 partecipanti) >>

  3. al momento della prenotazione ti chiederemo di AUTO-DICHIARARE che non hai avuto , nei 15 giorni precedenti, SINTOMI di infezione alle vie respiratorie (tosse, raffreddore, febbre). E' necessario anche DICHIARARE che non si hanno avuto contatti con persone affette da COVID 19 nei 15 giorni precedenti. >>> Compilando il modulo online troverai la voce da spuntare. Sono condizioni necessarie per la partecipazione.

  4. al momento del ritrovo per l'escursione ti chiederemo ancora di auto-dichiarare di non avere al momento sintomi di infezioni alle vie respiratorie. Potremmo dover effettuare il controllo verificando la tua temperatura. Purtroppo alle nostre guide spetterà il compito antipatico, ma necessario di dover verificare tutte le condizioni di partecipazione all'inizio dell'escursione e dovranno prendere decisioni insindacabili per il rispetto delle condizioni di sicurezza.

  5. sarà nostra cura aver verificato le condizioni del percorso in modo da poter sempre garantire la distanza di sicurezza necessaria.

  6. La ricevuta ed eventuale materiale informativo non sarà consegnato in formato cartaceo, ma tramite mail o immagini inviate con wathsapp


Cosa avere con sè durante l'escursione (secondo le indicazioni sanitarie anti contagio COVD19):

    1. una MASCHERINA e una mascherina di ricambio in caso si sporcasse o bagnasse

    2. una SOLUZIONE ALCOLICA DISINFETTANTE

    3. la PROPRIA BORRACCIA e il proprio cibo in modo da essere autosufficienti per bere e mangiare


Quali sono i comportamenti da mantenere (secondo le indicazioni sanitarie anti contagio COVD19):

  1. mantenere la DISTANZA di 1 m (poco più di un braccio) durante le soste e la DISTANZA di 2 m durante la camminata, la distanza deve aumentare soprattutto nelle fasi che implicano una respirazione più profonda.

  2. quando la distanza è minore dei 2 m indossare la MASCHERINA.

  3. Nel caso si incontrassero lungo il sentiero persone di un altro gruppo sconosciuto, verrà richiesto di lasciare passare spostandosi sul bordo del sentiero e indossare la mascherina.

  4. NON è necessario usare GUANTI monouso durante l'escursione. Eventualmente, possono essere portati con sè e utilizzati durante la merenda.

  5. se utilizzate delle BACCHETTE per la camminata, non si potrà scambiarle con altri (a meno di persone del proprio nucleo familiare convivente)

  6. evitare si affollarsi in caso di una strettoia, attendere per passare mantenendo le corrette distanze.

  7. Non scambiare cibo e/o bevande con i compagni di escursione. In caso di necessità, scambiare solo cibo pre-confezionato, igienizzandosi preventivamente a vicenda le mani e l’involucro esterno dell’alimento.

  8. Utilizzare sempre e solo la propria borraccia.

  9. Manipolare solo il proprio smartphone